Seleziona una pagina

(ITA) TRATTAMENTO ARIA

Abbattitore di Fuliggine AF 35

abbattitore_di_fuliggine_af35_foto

L’abbattitore AF35 è concepito per eliminare fuliggine e particolato dai fumi emessi dalla combustione di legna, cippato, carbonella, pellet ed altri combustibili solidi di questo tipo. Trova principalmente impiego in forni e bracieri di ristoranti e steak houses, e per il trattamento di fumi di impianti con combustione legna. Il principio è quello di far circolare i fumi all’interno di un’atmosfera ricca di gocce d’acqua nebulizzata, che inglobano le particelle di fuliggine, facendole precipitare sul fondo dell’abbattitore. Un ulteriore fattore pulente, che agisce sulle particelle più leggere, è dato dall’attrazione superficiale dell’acqua presente sul fiondo. La macchina non ha bisogno di particolare manutenzione, se non il ricambio ogni 1-2 giorni dell’acqua, una pulizia periodica ed una normale cura dei componenti a vista. Dalla macchina esce aria satura di vapore, ma priva di particolato e quasi inodore. Il flusso d’acqua interno fa sì che la macchina abbia un tiraggio autonomo, ma se lasituazione dovesse richiederlo, è possibile applicarvi un aspiratore di potenza opportuna. L’umidità presente nell’aria di uscita, rende opportuna una canna fumaria in acciaio inox. Per l’installazione, sono necessarie: una presa d’acqua di rete, una di corrente da 220 v, uno scarico fognario per lì’acqua reflua e l’allaccio alla canna fumaria, oltre ad una canna fumaria tassativamente  in acciaio inox 316, eventualmente una presa trifase per l’aspiratore. All’apice della canna fumaria non vanno messi cappelli cinesi o coperture, per favorire l’evacuazione dell’aria umida e impedire condense.